CORSO PER INFERMIERI “L’infermiere robotico”

Responsabile scientifico
Alberto Belluati
(Direttore Dipartimento Osteoarticolare Ausl Romagna)

Coordinatore Scientifico
Impiccini Isabella
(Infermiera strumentista
Sala operatoria Ortopedica Ravenna)


RAZIONALE SCIENTIFICO


La chirurgia robotica è un campo in crescita che ha introdotto una nuova gamma di strumenti, procedure e protocolli all’interno delle sale operatorie. La sicurezza e l’efficienza dell’ assistenza robotica nella pratica chirurgica dipendono in modo significativo dalla presenza di un team infermieristico formato ed esperto.

La professionalità dell’infermiere di sala operatoria, viene sempre messa a dura prova dalle nuove sfide che le innovazioni tecnologiche pongono in essere,
“costringendo” il professionista a continue implementazioni della propria preparazione tecnico-scientifica.

Gli infermieri, in quanto membri dell’équipe chirurgica robotica, devono dimostrare un ottimo livello di conoscenza professionale ed essere esperti in tecnologia
robotica. Ciò è dimostrato dal ruolo chiave svolto nella raccolta dei dati, nell’analisi delle tendenze e dei risultati e nell’identificazione dei problemi di sicurezza.

L’incremento dell’ approccio robotico in chirurgia ha portato alla modifica del profilo di chi fornisce assistenza: l’infermiere robotico (robotic nurse).
Questa figura moderna richiede nuove conoscenze teoriche, competenze tecniche e capacità di problem solving applicabili anche in situazioni di emergenza e/o criticità del sistema.
In Italia non ci sono evidenze scientifiche in merito alla figura dell’infermiere coordinatore della chirurgia robotica, la quale sembrerebbe dimostrarsi
indispensabile in quanto è colui che possiede abilità specifiche nell’identificazione dei diversi componenti robotici, conoscere il loro utilizzo e la relativa preparazione del sistema prima dell’intervento; conosce le procedure di emergenza in caso di malfunzionamenti o cessazione di corrente, conosce il processo di pulizia e di sterilizzazione dei componenti, le modalità di gestione dell’inventario degli strumenti, le strategie di riduzione e risoluzione degli errori, e non per ultimo, sa gestire la console e muovere il robot nello spazio operatorio per un’allocazione sicura ed appropriata alle manovre robotiche.

Il personale infermieristico della sala operatoria ha l’importante responsabilità di lavorare seguendo le regole delle migliori pratiche. Analizzare periodicamente i loro ruoli e le loro competenze potrebbe essere uno strumento efficace per migliorare la pratica quotidiana. Vi è quindi la necessità di una formazione continua, soprattutto per quanto riguarda le competenze di e-nursing, la creazione e revisione di linee guida e protocolli specifici per mantenere gli standard di cura.

Lo scopo principale di un programma formativo è sviluppare e aumentare la fiducia e la competenza dell’équipe chirurgica nell’ uso dei sistemi robotici nell’
ambito della chirurgia ortopedica al fine di sviluppare un team pienamente autosufficiente con specifiche responsabilità e conoscenze garantendo la riduzione dei rischi e promuovere risultati positivi.

Dagli ultimi studi si evince che il modello di training infermieristico nella chirurgia robotica più utilizzato nel contesto mondiale sembrerebbe quello basato sulla
simulazione in cui fasi di apprendimento teorico e pratico si intervallano tra loro.

STRUTTURA DEL CORSO


STRUTTURA DEL CORSO
Il corso è costituito da:
– 1^ fase di formazione teorica con lezione frontale, dove verranno spiegati i vari sistemi robotici in uso nella chirurgia ortopedica e le loro specifiche tecniche.
– 2^ fase di formazione pratica, simulando attività di assemblaggio del sistema robotico, vestizione sterile del robot, tecniche di utilizzo e manipolazione degli strumenti robotici, valutazione e risoluzione dei possibili errori, organizzazione di materiali e strumenti.

L’obiettivo principale è quello di ampliare sia le technical skills, come strumentista esperto e specialista; sia le non technical skills, in altre parole saper organizzare e gestire una seduta operatoria in robotica.

Al termine delle fasi di apprendimento verranno applicati degli strumenti di valutazione da parte dei tutor esperti nei confronti degli infermieri in training.

Il corso è riservato a massimo 30 strumentisti di sala operatoria da suddividere in due gruppi per la lezione frontale.

ISCRIZIONI


A breve aperte

Corso a numero chiuso per massimo 30 partecipanti

POLICY DI CANCELLAZIONE
Sarà possibile fare richiesta di rimborso della quota di iscrizione versata almeno 15 giorni prima della data di inizio dell’evento.
Dopo tale data non sarà più possibile procedere con richiesta di rimborso.
La quota verrà restituita interamente detratti 20,00 € per spese amministrative ed oneri bancari.
Per procedere alla richiesta inviare una e-mail a amministrazione@lcfcongress.com

TRATTAMENTO DI IMMAGINI FOTOGRAFICHE E RIPRESE VIDEO
Come riportato in informativa, durante il congresso potrebbero essere effettuate riprese video e fotografiche con l’esclusiva finalità di documentare l’evento. I files prodotti saranno parte integrante dell’archivio storico di Lcf Congress Factory Srl e del promotore dell’evento e potrebbero essere oggetto di pubblicazione sui social media e/o siti web istituzionale dei proponenti.

INFORMAZIONI GENERALI

SEDE:
Litoraneo Suite Hotel
(Viale Regina Elena, 22, 47921 Rimini RN)

BADGE E ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE:
É assolutamente indispensabile indossare il badge durante la permanenza presso la sede congressuale.
L’attestato sarà inviato via email il giorno seguente il termine dei lavori.

SPONSOR

Per informazioni e per ricevere l’offerta sponsor inviare una mail a: sponsor@lcfcongress.com

SVC Confindustria Dispositivi Medici: L’EVENTO E’ IN FASE DI VALUTAZIONE

CODICE EVENTO: 2024-0709130144

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

19 Nov 2024

Luogo

Litoraneo Suite Hotel
Viale Regina Elena, 22, 47921 Rimini RN
Categoria
Programma Scientifico