16° TRAUMA MEETING 2024
PSEUDOARTROSI ASETTICHE
FRATTURE DELLA CAVIGLIA E DEL PILONE TIBIALE

PSEUDOARTROSI ASETTICHE

FRATTURE DELLA CAVIGLIA E DEL PILONE TIBIALE


Presidenti del Congresso:
Francesco Pallotta (Roma)
Alessio Ciuffoletti (Teramo)
Carmelo D’Arrigo (Civitavecchia, RM)
Rocco Erasmo (Pescara)

Segreteria Scientifica:
Domenico Topa (Roma)
Stefania De Sanctis (Civitavecchia, Roma)
Stefano Di Filippantonio (Teramo)
Tommaso Scuccimarra (Pescara)



RAZIONALE SCIENTIFICO 16° TRAUMA MEETING


Il TRAUMA MEETING 2024 affronta due tematiche importanti nella pratica clinica dell’Ortopedico Traumatologo Ospedaliero: le pseudoartrosi asettiche con particolare riguardo alle cause di questa complicanza ed alle metodiche moderne di trattamento; le fratture distali di tibia, di frequente osservazione nei reparti di traumatologia, sulle quali vi è mancanza di consenso sul timing e sulla metodica chirurgica ideale di trattamento.

In Ortopedia, una delle patologie più difficili da trattare è la pseudoartrosi postraumatica. Si tratta di una complicanza che può richiedere più interventi chirurgici per ottenere la consolidazione definitiva della frattura.

La soluzione migliore è prevenire la comparsa di una pseudoartrosi e per questo motivo bisogna conoscere quali sono le cause che possono determinare la sua insorgenza.

I processi che possono impedire la consolidazione di una frattura possono essere legati alle condizioni generali del paziente ma anche alle condizioni locali.

È molto importante anche la conoscenza delle corrette metodiche chirurgiche di riduzione e sintesi, volte a ridurre il più possibile il rischio di insorgenza della pseudoartrosi. A tale proposito è utile ricordare una massima dei Padri della Ortopedia che affermavano: “ridurre e sintetizzare una frattura può non essere difficile è farlo bene il problema per evitare le complicanze quali la mancata consolidazione”.

Una volta che si è manifestata la pseudoartrosi, esistono poi diverse metodiche chirurgiche, coadiuvate da vari dispositivi da utilizzare per favorire la sintesi ossea come i fattori di crescita ossea, gli scaffold, il PRP autologo, il trapianto autologo di cellule mesenchimali totipotenti e la matrice ossea demineralizzata, ecc.

Abbiamo pertanto ritenuto  opportuno nel TRAUMA MEETING 2024 fare il punto  sulla pseudoartrosi, affrontando i due principali aspetti: le cause che possono favorire l’insorgenza affinché i chirurghi ortopedici, specie i più giovani, siano in grado di conoscere quali sono le fratture a rischio e come prevenire l’insorgenza di questa temibile complicanza;  e  il secondo aspetto è sapere quali sono le tecniche di trattamento  e le novità offerte dalla bioingegneria, argomento di interesse per i chirurghi più esperti che devono trattare la pseudoartrosi.

Il secondo argomento del Trauma meeting 2024 è le fratture distali di tibia.  Si tratta di fratture gravi perché interessano la caviglia, una articolazione complessa sottoposta al carico e difficile da trattare chirurgicamente.

Il terzo distale di gamba risente molto dellʼimpatto traumatico e può risentire in maniera negativa anche dellʼulteriore danno ischemico legato all’atto chirurgico, soprattutto se non viene scelto attentamente il timing dellʼintervento stesso.

La complessità della lesione spesso articolare, la precaria vascolarizzazione e la scarsa copertura dei tessuti molli, contribuiscono ad un tasso relativamente alto di complicanze dopo la sintesi di queste fratture. Il trattamento chirurgico, anche se permette un buon allineamento dei frammenti è spesso associato ad una percentuale molto elevata di deiscenza della ferita chirurgica, infezione e quindi fallimento.

Per tutti i motivi sopraesposti abbiamo pertanto ritenuto, con le relazioni sulle fratture distali di tibia, dare indicazioni moderne di trattamento di questa difficile e frequente frattura.

Saremo lieti ed onorati di condividere con voi queste 3 impegnative ma sicuramente interessanti giornate formative a Riccione!

I Presidenti
Francesco Pallotta
Alessio Ciuffoletti
Carmelo D’Arrigo
Rocco Erasmo

ISCRIZIONI


La partecipazione al TRAUMA MEETING è riservata ai Soci O.T.O.D.I. in regola con la quota associativa prima dell’iscrizione al congresso.

QUOTA DI ISCRIZIONE SCONTATA

ENTRO IL 30/07/2024:

€ 140,00 per SOCI O.T.O.D.I. Iva 22% incl.
€ 220,00 per ALTRE CATEGORIE Iva 22% incl.
€ 90,00 per FISIOTERAPISTI iva al 22% incl.
€ 90,00 per Specializzandi  Soci O.T.O.D.I.^ iva al 22% incl.
^ su presentazione di attestazione di frequenza della Scuola di Specialità

QUOTA DI ISCRIZIONE

DOPO IL 30/07/2024:

€ 180,00 per SOCI O.T.O.D.I. Iva 22% incl.
€ 260,00 per ALTRE CATEGORIE Iva 22% incl.
€ 120,00 per FISIOTERAPISTI iva al 22% incl.
€ 120,00 per Specializzandi Soci O.T.O.D.I. ^ iva al 22% incl.
^ su presentazione di attestazione di frequenza della Scuola di Specialità


LA QUOTA DI ISCRIZIONE INCLUDE

Accesso alle sessioni scientifiche e mostra espositiva

Kit Congressuale (programma, schede tecniche)

Attestato di Partecipazione

L’iscrizione al congresso è obbligatoria per poter partecipare alle sessioni scientifiche sia come uditori che come Autori di comunicazioni elettroniche.


POLICY DI CANCELLAZIONE: PER I PARTECIPANTI
Eventuali cancellazioni dovranno essere comunicate per iscritto alla Segreteria Organizzativa all’indirizzo info@lcfcongress.com.
Il 30% della quota versata sarà rimborsato previa comunicazione pervenuta alla Segreteria entro e non oltre 20gg prima dell’inizio dell’evento.
Dopo tale data non sarà possibile effettuare il rimborso. La mancata partecipazione non dà diritto ad alcun rimborso.


PER AZIENDE:

RICHIESTA PACCHETTI ISCRIZIONE:
Per le aziende che desiderano acquistare un pacchetto di iscrizioni è necessario inviare una mail a: info@lcfcongress.com
Verrà inviato da parte della Segreteria Organizzativa un preventivo di spesa ed il modello per l’invio dei nominativi.
DEADLINE PER INVIO DEI NOMI: entro il 15 settembre 2024

Sarà incluso un pass aziendale ogni 25 iscrizioni.

POLICY PER CAMBIO NOME
Per le aziende che hanno acquistato un pacchetto di iscrizioni, sarà possibile effettuare un cambio nome del partecipante iscritto almeno entro il 20 settembre 2024
Dopo tale data sarà applicata una penale di 10,00 € + iva per il cambio del nominativo.
Per procedere alla richiesta inviare una e-mail a info@lcfcongress.com



TRATTAMENTO DI IMMAGINI FOTOGRAFICHE E RIPRESE VIDEO
Come riportato in informativa, durante il congresso potrebbero essere effettuate riprese video e fotografiche con l’esclusiva finalità di documentare l’evento. I files prodotti saranno parte integrante dell’archivio storico di Lcf Congress Factory Srl e del promotore dell’evento e potrebbero essere oggetto di pubblicazione sui social media e/o siti web istituzionale dei proponenti.

GRANT


PER AZIENDE SPONSOR: Per procedere con le offerte di grant educazionali clicca qui
Cliccare sul link e procedere la richiesta grant. Una volta effettuata la richiesta verrà inviata da parte di LCF CONGRESS FACTORY una mail con il preventivo. Alla firma del preventivo e invio della contabile di pagamento, LCF aprirà nell’area riservata ad ogni azienda i campi per i criteri di selezione

DEADLINE RICHIESTA GRANT: 30 giugno 2024

Dopo tale data, la richiesta di grant non potrà essere accettata essendo scaduti i termini per le richiesta di autorizzazioni alle aziende sanitarie.

DEADLINE INSERIMENTO PARAMETRI SULLA PIATTAFORMA LCF: 15 luglio 2024

PER MEDICI: registrati/accedi con le credenziali all’area riservata: clicca qui
Una volta effettuato l’accesso all’area riservata LCF, sarà possibile inviare la richiesta di grant educazionale per il 16° TRAUMA MEETING
Non sei in possesso della password o l’hai dimenticata? Contatta la segreteria: info@lcfcongress.com

DEADLINE RICHIESTA GRANT NELL’AREA RISERVATA: 30 maggio 2024

ATTENZIONE: l’assegnazione di grant è riservata esclusivamente a medici Chirurghi Ortopedici regolarmente iscritti alla Società O.T.O.D.I.

INFORMAZIONI GENERALI

SEDE:
Palazzo dei Congressi Riccione
Via Virgilio, 17, 47838 Riccione RN
https://www.palariccione.com/

BADGE E ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE:
É assolutamente indispensabile indossare il badge durante la permanenza presso la sede congressuale.
L’attestato sarà inviato via email il giorno seguente il termine dei lavori.

SPONSOR


Per informazioni e per ricevere l’offerta sponsor inviare una mail a: sponsor@lcfcongress.com

SVC Confindustria Dispositivi Medici: Il congresso è stato valutato conforme al codice etico

CODICE EVENTO: 2024-0403171701

PRENOTAZIONI ALBERGHIERE


Per prenotazioni e informazioni sulla disponibilità alberghiera, contattare direttamente Riccione Congressi TEL. 0541/693604 – eventi@riccionecongressi.com.


INVIO ABSTRACT


I lavori pervenuti saranno selezionati esclusivamente come Comunicazioni Elettroniche e visionabili in schermi touch screen. Non sono previste sessioni di comunicazioni orali.

La scadenza per l’invio dell’abstract è il 30 giugno 2024

Saranno selezionati unicamente i lavori che tratteranno i temi congressuali

Il Testo non deve superare le 400 parole, incluse le voci bibliografiche (titolo ed autori esclusi)


Contatta la Segreteria

Compila il seguente Form
o contattaci al numero 0532 1883439


Ci sono dei campi complitati erroneamente. Si prega di verificare.
La tua richiesta è stata inviata!

* campi obbligatori

   blank image

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

02 - 04 Ott 2024

Luogo

Palazzo dei Congressi di Riccione
Via Virgilio 17, Riccione
Categoria
Programma Scientifico